“L’accusa chiede tre ergastoli” – La Repubblica 13.12.1986

Tre ergastoli per i neofascisti Mario Tuti, Luciano Franci e Piero Malentacchi sono stati chiesti dal procuratore generale Francesco Pintor al termine della requisitoria al processo d’ appello per la strage dell’ Italicus. 6 anni più due milioni di multa invece per Margherita Luddi, all’ epoca fidanzata di Franci, accusata di detenzione d’ esplosivo e la conferma della sentenza di primo grado (un anno e 5 mesi per calunnia) per il bidello romano Francesco Sgrò. Il Pg ha parlato per sette ore, partendo da un’ analisi approfondita del clima politico del 1974 e di quanto si muoveva in quell’ epoca nell’ arcipelago dell’ eversione nera, in particolare in Toscana. Ha poi passato in rassegna i numerosi indizi che portano a dire che Tuti, Franci e Malentacchi hanno organizzato e realizzato la strage. Oggi sarà il turno dei difensori. La sentenza è attesa per gli ultimi giorni della prossima settimana.

La Repubblica 13.12.1986