“Inafferrabile anche per l’arma” – Pecorelli “OP” 16.06.1977

Ma non fu solo Labruna ad andare in bianco con “Caccola”. Delle Chiaie, si sa, nel ’74 venne spesso in Italia. Circolava indisturbato per le vie di Roma quando fu agganciato dal Nucleo Investigativo dell’Arma. I Carabinieri lo seguirono come un’ombra, ma non riuscirono mai ad incastrarlo, perché furono raggiunti da voci che lo davano protetto dal Ministero degli Interni.

Annunci