Giacomo Lauro – Golpe Borghese – 17.5.1993

“Nell’estate del 1970 l’avvocato Paolo ROMEO si fece promotore di un incontro nella città di Reggio Calabria e precisamente nel quartiere Archi fra Junio Valerio Borghese ed il gruppo capeggiato allora da Giorgio DE STEFANO e Paolo de Stefano …. più volte alla ‘ndrangheta fu richiesto di aiutare i disegni eversivi portati avanti da ambienti della destra extraparlamentare fra cui Junio Valerio Borghese;
il tramite di queste proposte era sempre l’avvocato Paolo Romeo, sostenuto da Carmine Dominici…. I De Stefano erano favorevoli a questo disegno ed in particolare al programmato golpe Borghese, mentre invece furono contrari le cosche della Jonica tradizionalmente legate ad ambienti democristiani”. (dep. 17.5.1993, vol. 21, fasc. 2)

Annunci