La nota del CS di Padova n. 4034 del 5 giugno 1974

Con la nota n. 4034 del 5 giugno 1974 il Centro CS di Padova dà conto di avere ricevuto, dal fiduciario TRITONE, materiale documentale dal quale emergevano i rapporti che il gruppo ANNO ZERO di Rovigo, capeggiato da MELIOLI Giovanni, aveva con vari altri gruppi operanti in differenti realtà territoriali.
In particolare, vengo segnalati i contatti con LOTTA DI POPOLO (con sede a Roma), con il COMITATO NAZIONALE PER LA LIBERAZIONE DI GIORGIO FREDA (con recapito presso la sede romana di Lotta di Popolo), con LOTTA POLITICA e SENTINELLA D’ITALIA di Antonio GUERIN (con sede a Monfalcone), con il COMITATO DI SOLIDARIETA’ MILITARE di Napoli, con l’associazione DIAPASON di Roma, con il CENTRO INISIATIVE NAZIONAL-SOCIALISTE di Napoli. Di MELIOLI vengono ulteriormente evidenziati i rapporti lavorativi con la UNOTEAM di Ferrara e gli “stretti e frequenti” contatti personali con esponenti dell’estrema destra ferrarese.
La nota è di interesse in quanto, oltre a contenere nuovi elementi di conoscenza sul conto di Giovanni MELIOLI (figura di primo piano di tutte le più importanti note informative della fonte TRITONE), documenta i contatti che Maurizio TRAMONTE ebbe con il personale del Centro CS del SID di Padova nei giorni immediatamente successivi alla strage del 28 maggio 1974.

 

Memoria pm strage di Brescia

Annunci