Augusto Cauchi – verbale 27.06.74 G.I. Occorsio

Confermo la nomina dell’ avvocato di fiducia Ghinelli Oreste del foro di Arezzo che e’ assente. Presente il difensore di fiducia d’ ufficio avvocato Melandri Marcello del foro di Roma presente all’ interrogatorio per questo solo atto. Interrogato in merito all’ ordine di comparizione notificato il 740621 dichiara intendo rispondere.

Non faccio parte di Ordine Nuovo. Io sono iscritto al Msi e sono dirigente provinciale del Msi.
Precedentemente ero segretario provinciale del Fronte della Gioventù pertanto mi interesso attivamente di politica ma non per ordine nuovo ma per Msi.
E’ vero che sono amico di Batani Massimo che era il mio vice segretario del Fronte della Gioventù. Il Batani due anni fa e’ uscito dal Msi e non so cosa abbia fatto dopo. E’ vero che il 731109 sono andato a Perugia nelle prime ore della mattina.

Io in quell’ epoca ero residente a Massa Carrara ma mi trattenevo ad Arezzo, li’ seppi che un mio amico Bistocchi Maurizio era stato visto a Roma e pensando che fosse all’ ospedale di Perugia mi recai la’ per questo. Andai al bar “Centrale” ritrovo di simpatizzanti di Msi e mi dissero che Bistocchi era a Roma e mi informarono anche che ordine nuovo di Perugia voleva fare una manifestazione di protesta, la manifestazione era stata proibita dalla questura. Me ne andai subito non avendo piu’ ragioni di rimanere a Perugia.

Io ero andato a Perugia solo con la mia auto e da solo ritornai. In merito agli oggetti rinvenuti il 740430 nella mia abitazione preciso che i proiettili cal. 22 li detenevo in quanto faccio tiro a segno al poligono di Cortona dove sono regolarmente iscritto. La pistola lanciarazzi non l’ ho mai usata. La cartina topografica era di tre anni fa e mi fu’ mandata dalla federazione del Msi di Prato quale segretario provinciale del Fronte e doveva servire per recarsi a Prato indicandone il percorso.

La stessa cartina era stata mandata a tutti i segretari del Fronte e del partito. Conosco Gallastroni Giovanni Roberto ed era anch’egli iscritto al Fronte della Gioventu’ e credo sia iscritto anche all’ Msi. Per quanto riguarda l’ opuscolo “orientamenti per una linea politica ordinovista” sequestrata il 740517 nella mia abitazione faccio presente che mi fu’ offerto in omaggio nel 1972 – 1973 non ricordo la data e ne conservavo come conservo opuscoli di provenienza politica varie. Mi reco spesso a Perugia perche’ mia moglie e’ perugina ma non sono stato in sedi di ordine nuovo.
Letto confermato sottoscritto.

Annunci