Dichiarazioni Carlo Fumagalli su Giancarlo Esposti – sentenza Mar 2.2.1978

“Esposti era una persona di intelligenza superiore alla media ed indubbiamente superiore a quella di D’Intino, e aggiungo che inoltre aveva alle spalle una maturità derivata dalla maggiore età e da una lunga militanza politica. Parlare di politica e programmi con D’Intino non era possibile, perché la sua cultura politica era scolastica e di persona fanatica. Mentre Esposti aveva idee ben precise ed inoltre aveva collegamenti propri e possibilità di azione e di mezzi sotto ogni riguardo. Esposti in pratica era neofascista, ma, per quanto di idee estremiste, riusciva ad accettare il discorso sul mio credo politico e cioè sulla costituzione di una Repubblica Presidenziale che doveva sorgere dopo una prima fase di governo affidato ai tecnici, il tempo però prettamente necessario per sanare la situazione nazionale”.

Dichiarazioni Carlo Fumagalli sentenza Mar 2.2.1978 pag 351-352